Istituto Secondario Superiore Statale Firpo - Buonarroti Liceo Economico Sociale, Turismo, Geometri
I futuri geometri progettano l’accessibilità

FIABA Onlus e il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati (CNGeGL), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), lanciano la settima edizione del concorso nazionale progetto formativo “I futuri geometri progettano l’accessibilità” con l’obiettivo di premiare i migliori progetti di abbattimento di barriere architettoniche nel costruito e stimolare un processo di ricerca e azione utile per formare alunni e sensibilizzare professori e professionisti sul tema dell'accessibilità globale.

Gli Istituti Tecnici indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio (CAT) dovranno realizzare un progetto di abbattimento di barriere architettoniche del costruito che rispetti la normativa vigente in materia di accessibilità e segua la PdR/UNI 24/2016 "Abbattimento barriere architettoniche - Linee guida per la riprogettazione del costruito in ottica universal design".

 

La Commissione selezionerà 4 progetti per ogni sezione, cui saranno attribuiti attestati di merito e tra i quali la stessa Commissione individuerà un vincitore. Gli studenti degli istituti vincitori riceveranno un premio offerto dalla Vittorio Martini 1866 e la possibilità di illustrare il loro progetto in occasione della cerimonia di premiazione, che si terrà nella prima decade di giugno 2019. 

I ragazzi del corso CAT partecipano al concorso. Nel video qui sotto alcuni momenti delle loro prove sul campo per verificare come le barriere architettoniche impediscano l'accessibilità. 

Patrocini: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti | Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali | CIPAG - Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri | UNI - Ente Italiano di Normazione

Partner tecnici: Vittorio Martini | Italo


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.